Per proporsi di trasformare in leggerezza la pesantezza, l'inerzia e l'opacità del mondo, ci vuole animo, fiducia e resistenza.

Nel vivere come nello scolpire.